La Regina a caccia di un esperto per gestire i profili social della corona: stipendio da 33mila sterline

di | 17 Maggio 2019



A 93 anni la regina Elisabetta non ha la benché minima intenzione di farsi da parte, anzi. Pensa a come rilanciare l’immagine della corona inglese sfruttando le potenzialità del web. Sua Maestà ha appena aperto una selezione per reclutare un nuovo social media manager per gestire i profili ufficiali dei Windsor, una figura esperta nella gestione di progetti digitali di alto profilo con competenze di video editing e fotografia. “Innovativo e con un tocco creativo”, il candidato ideale deve possedere eccellenti capacità di scrittura per riuscire a raggiungere un pubblico variegato. Del resto la job description è chiara: chi aspira a tale incarico deve essere consapevole che i propri “contenuti verranno visualizzati da milioni di persone” e che questa potrebbe essere “l’opportunità di utilizzare la propria esperienza per veicolare qualcosa (o meglio, qualcuno) di eccezionale“.

Discrezione e nome immacolato sono altre doti imprescindibili. “La reazione al nostro lavoro – recita ancora l’annuncio comparso sul sito di Buckingham Palace – è sempre di alto profilo, e quindi la reputazione e l’impatto saranno in prima linea in tutto ciò che fai. E avere il tuo lavoro condiviso in tutto il mondo sarà la più grande ricompensa”.

Dopo la dettagliata descrizione dei requisiti cercati dalla Regina, l’annuncio passa in rassegna le condizioni contrattuali dell’impiego: lo stipendio è di  circa 30mila sterline all’anno (l’equivalente di 44mila euro), “in base all’esperienza”, a cui si sgigungono 33 giorni di ferie all’anno, un programma pensionistico, vitto, alloggio e il privilegio di vivere in simbiosi con i reali. L’impegno richiesto va dal lunedì al venerdì, per un monte settimanale di 37 ore e 30 minuti totali. Né un secondo di più né uno di meno.

La data di chiusura dell’offerta è il 26 maggio. C’è da essere sicuri che a Palazzo arriveranno migliaia di candidature da tutto il mondo.




http://www.tgcom24.mediaset.it/rss/mondo.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *