Cina, cuccioli di foca strappati ai trafficanti e liberati in mare

di | 15 Maggio 2019



Sono 37 e sono stati liberati in mare a Dalian, in Cina, dopo tre mesi di cure. E’ la storia di alcuni cuccioli di foca catturati dai trafficanti e ritrovati dalla polizia nel capannone di una fattoria. Gli animali, non ancora svezzati, erano in 71 ma molti sono morti dopo il salvataggio. Nella fattoria, inoltre, ne sono stati trovati altri, circa una quarantina, già senza vita. Alcuni addirittura sotterrati

Nel filmato, condiviso dall’Humane Society International, si vede come le foche, rinchiuse in diverse gabbie, ritornano in mare tuffandosi da uno scivolo posto sull’imbarcazione.


http://www.tgcom24.mediaset.it/rss/mondo.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *