Il Cervetto verde… è un vero “giallo”

di | 13 Febbraio 2019


Il Cervetto verde… è un vero “giallo”. Non c’è ancora una spiegazione ufficiale del fenomeno osservato nella mattina di mercoledì 12 febbraio.

Il Cervetto verde… è un vero “giallo”

La foto scattata da un cittadino. Nella foto in alto la situazione alle 13 al ponte di Porta Milano.

Lo scolatore Cervetto colorato di verde! La segnalazione è arrivata come spesso accade da Facebook, poi abbiamo avuto una segnalazione anche dal segretario cittadino della Lega Giancarlo Locarni che ha rilanciato la preoccupazione di molti residenti nelle zone attraversate dal corso d’acqua. Al momento non c’è ancora una spiegazione ufficiale del fenomeno. Inizialmente era parsa attendibile che si trattasse di “fluorina” un tracciante usato per monitoraggi di acque sotterranee e fognature. Ma pare che Asm non avesse in programma interventi per i quali si usa tale sostanza. Siamo andati di persona monitorando il tratto che va da dietro via Pitagora fino al ponte che si trova a Porta Milano, proprio dietro la sede di Atena. Man mano che ci si avvicinava a questo punto finale la tinta si faceva più identificabile. Molto meno di quanto documentato nella prima immagine della serie sottostante, ma ben visibile. A livello di ipotesi ora pare che il punto in cui si è generato il fenomeno, che comunque non può essere altro che uno sversamento dio qualche liquido, sia al Rione Isola.

Sempre nei pressi del ponte di Porta Milano.

A Fianco di Via Alberti. Sotto nello stesso punto le papere ci sguazzano e una discarica.

Dal ponte di via Lagrangia.

Chi scrive nel vedere queste immagini è andato alla memoria della sua fanciullezza, metà anni Sessanta, quando spesso il corso d’acqua si tingeva vuoi di viola, vuoi di rosso o di schiuma bianca per effetto delle attività della Montefibre… fenomeni peraltro molto più intensi. Camminando lungo il Cervetto si notano anche depositi di spazzatura più o mmeno grandi ed è avvertibile chiaramente un odore sgradevole che non è legato al fenomeno di questa mattina ma deve essere fastidioso per chi si affaccia sullo scolatore.


https://notiziaoggivercelli.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *