Prevista nevicata di circa 8 cm

di | 31 Gennaio 2019


Prevista nevicata di circa 8 cm. Ma sarà peggio nel resto della Regione, allerta arancione in alcune aree.

Prevista nevicata di circa 8 cm

I vari servizi Meteo, compresa Arpa Piemonte, non lasciano dubbi venerdì 1° febbraio anche Vercelli si imbiancherà. Le stime arrivano a prevedere fino a 8 cm di neve. Il nostro territorio, però, sarà essenzialmente “graziato”, perché in altre parti della regione, soprattutto in montagna, sarà una nevicata sostenuta al punto che la Protezione Civile della Regione Piemonte ha diramato un’allerta arancione per alcune zone e giallo per altre, non è compresa al momento la provincia di Vercelli.

Monitoraggio in atto

La Protezione civile della Regione Piemonte ha iniziato a monitorare l’evolversi del maltempo previsto dal bollettino meteorologico di Arpa Piemonte. Sono attese a partire dalle Alpi, in estensione al settore orientale da stasera e poi a tutta la regione nella notte, precipitazioni diffuse domani con neve fino in pianura in particolare a sud del Po al mattino. Le nevicate saranno più consistenti sulle Alpi sudoccidentali e sull’Appennino di confine. Pericolo valanghe dalle ore centrali di domani nei settori montani meridionali.

Le allerte

Un’ allerta arancione per neve è prevista per la Valle Tanaro (Cn); Belbo e Bormida, (Al-At- Cn) e la valle Scrivia nell’Alessandrino.

Un’allerta gialla interesserà dalle ore serali il Novarese–Verbano (To-Cn); l’alta Val di Susa, Chisone, Pellice e Po (To); le Valli Varaita, Maira e Stura (Cn), la pianura settentrionale, del Torinese e colline e la Pianura cuneese. La Protezione civile intensificherà ulteriormente la vigilanza a partire dalle 6.30 di domani mattina, 1°febbraio.

Si ricorda ai cittadini che per la chiusura delle scuole devono rivolgersi ai propri comuni.

All’indirizzo https://www.regione.piemonte.it/web/temi/protezione-civile-difesa-suolo-opere-pubbliche/protezione-civile sono pubblicate le buone pratiche di autoprotezione.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE


https://notiziaoggivercelli.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *