Arrestato evaso individuato dai Carabinieri di Santhià

di | 31 Gennaio 2019


Arrestato evaso individuato dai Carabinieri di Santhià. Un 48enne che si trovava agli arresti domiciliari in provincia di Lecco.

Arrestato evaso individuato dai Carabinieri di Santhià

Un normale controllo di vetture ha permesso ai Carabinieri di Santhià di arrestare un evaso dagli arresti domiciliari.

L’episodio è avvenuto lo scorso venerdì 25 gennaio 2019. La Lancia di C.I. 48enne napoletano domiciliato a Barzanò (Lecco), è stata fermata dai militari in Corso Sempione a Santhià alle ore 19,30.

I militari, durante il controllo del 48enne, che aveva riferito di trovarsi a Santhià solo di passaggio, hanno ritenuto la situazione estremamente sospetta e poco verosimile.

La conferma ai sospetti

Ci hanno visto giusto perché in breve hanno potuto accertare che l’uomo era “evaso” dal suo domicilio in provincia di Lecco, dove si trovava in detenzione domiciliare per espiare una condanna a 10 mesi, disposta dal Tribunale di Cremona, che lo aveva riconosciuto responsabile di concorso in furto aggravato e danneggiamento, reati commessi a Pizzighettone (CR) nel 2006.

Concluse le verifiche l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Vercelli.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE


https://notiziaoggivercelli.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *